Igt Benaco Bresciano Rosso “I Fuochi nella Notte di San Giovanni” – Cascina Belmonte

Igt Benaco Bresciano Rosso “I Fuochi nella Notte di San Giovanni” – Cascina Belmonte

Un rosso per le serate importanti e per tutte le volte che sentiamo che una cosa non vale l’altra. Un modo per sottolineare un evento, per dare la giusta importanza ad un gesto. Vengono in mente serate fredde, caminetti accesi, case di campagna, mantelli di velluto su vestiti leggeri da sera, appuntamenti attesi a lungo, serate intime, rosse. Il nome del vino è celebrativo della notte di San Giovanni, la notte più breve dell’anno, magicamente raccontata in musica da Giovanni Lindo Ferretti. Per secoli in questa notte i contadini di tutte le campagne d’Italia hanno acceso fuochi per propiziare una buona stagione di raccolti e scacciare il male dai loro villaggi.

Categoria:
Condividi

Descrizione

Riposante, lenitivo, certo, conosciuto e necessario, il pranzo della domenica la casa è il suo luogo, la sua trasposizione emotiva; rassicurante curativo e nutriente come il riposo in una settimana di impegni.

Gradazione Alcolica: 13%

Uvaggio: Merlot Marzemino Rebo

Aromi: fruttato maturo di ciliegia scura macerata nell’alcool, la prugna dolce, il caramello e i frutti rossi sotto spirito, una nota speziata dolce come di vaniglia e una fresca d’eucalipto

Temperatura di Servizio: 12 – 15°

Abbinamenti gastronomici consigliati: piatti con cotture lunghe carni rosse, selvaggina, brasati e stracotti. Formaggi stagionati e di carattere Bagoss di malga, Reggiano vacchee rosse o Pecorino di fossa.

Informazioni aggiuntive

Categoria

Produttore

Regione

Territorio

Momento di Consumo

, ,

1 review for Igt Benaco Bresciano Rosso “I Fuochi nella Notte di San Giovanni” – Cascina Belmonte

  1. j5ds0u

    Buonissimo con il brasato e selvaggina.

Add a review