Era il 1956 quando Orazio Gatti creò le prime bottiglie di “Pinò”

"LE COLLINE DI QUESTA TERRA DONANO AI LORO ABITANTI PAESAGGI D'INCANTO"

logo-footer

La cultura della gente di Franciacorta e la piacevolezza della vita in questi luoghi hanno contribuito a generare vini superbi e stimati in tutto il mondo.

Un Tesoro nella terra di Franciacorta

Era il 1956 quando Orazio Gatti creò le prime bottiglie di “Pinò”, vino bianco o rosso derivante dalla vinificazione di uve Pinot Bianco e Pinot Nero ottenute dal vigneto sito in Nigoline di Corte Franca, denominato “La Fiòca”, dalla forma, a falce, e volto a sud.

0
Ettari
0
Barriques
0
Bottiglie
0
Anni